Prenotalo subito!

30 ago 2012

immersioni di settembre


Quanta gente sul gommone intorno a me,
cerco il suunto ma non c è.
Frugo ancora nelle sacche, e nel mio gav
Facce vaghe, la risacca, non so.
Entro in acqua , col compagno, piano piano
Non lo mollo  neanche un po'.
Il computer  sul suo polso bippa piano,
respiro, gli segnalo: pensa a me.
Quante bolle tutto intorno, e ancor più in là
sembra quasi una jacuzzi,
e pinneggia il mio compagno vola e va
ho quasi paura che mi perda...

- Reef(f)

Il mio buddy  sale e scende alla yo-yo
Non sta fermo neanche un po'
Due pinnate, non mi vede, è già fuggito
respiro, pinneggio, mannaggia a te...
No, io al furto in barca non ci sto!
La sfiga oggi, s'è messa proprio di traverso!
No, così sott'acqua non si va
Emergiamo e siam lontani dal gommone
Il dolore alla mia spalla parte già
Il gommone, si spera, verrà!

28 ago 2012

"ho nuotato varie volte con quello squalo a sharm "


Claudio Di Manao intervista Federico Mana, campione italiano di apnea per il Corriere del Ticino 8/3/2012


federico mana con il longimanusIl 5dicembre 2010 a Sharm el Sheikh scoppia la paura. Uno squalo longimanus uccide una turista tedesca. FedericoMana, campione italiano d’apnea, il primo italiano ad essere sceso sotto i cento metri di profondità, quello squalo lo conosce bene. Claudio Di Manao, il nostro scrittore di mare, conosce bene Federico:
«Federico – spiega – è uno che davanti all’apparire ha sempre posto l’essere e il fare.  Da una confidenza è nata l’intervista. M’interessava la sensibilità di un atleta e istruttore di yoga che scrive Mare sempre con la maiuscola»

tag: mar rosso, longimanus, apnea. federico mana

> leggi il cdt in .pdf

il sito di federico
www.federicomana.com

articoli correlati:

shark feeding a sharm? - pdf cdt

mattanza di squali a sharm - cdt




27 ago 2012

la dura vita del tonno rosso

Thunnus thynnus: la sfiga di essere pregiati

Thunnus thynnus: wikipedia commons


da: il Corriere del Ticino 01/03/2012


Le quotazioni del tonno rosso (Thunnus thynnus) sui mercati orientali possono superarei 400 euo al chilo.Un dato che può aiutare a capire perché questa specie atlantica che si riproduce nel Mediterraneo, ma anche nel Golfo del Messico, già prima del disastro della Deepwater Horizon avesse visto i suoi effettivi ridotti dell’85%.C’èperò chi combatte a fianco dei tonni. È il casodegli attivisti di Sea Shepherd che nel giugno del 2011 liberarono, in apnea, 800 tonni imprigionati nelle reti calate nel Canale di Sicilia. Lo scrittore dimare, Claudio Di Manao, ci fa rivivere quegli attimi dando la parola a un tonno.

leggi tutto ©Claudio Di Manao


15 ago 2012

50 squali martello (audio and video)

Sharm El Sheikh, un mattino d'agosto di parecchi anni fa. Viaggio inaugurale di Sundance per Sharmasters co., il nostro primo diving centre. Io e Diego Cabras, soci fondatori, organizziamo una uscita a inviti. E' agosto e siamo nel pieno della Grande Stagione per il Mar Rosso, a Sharm el Sheikh. Se il tempo regge, si potrebbe andare a ficcare il naso dove di solito non si va, a ceracre i 'mostri'. Sul molo, c'erano tutti i grossi nomi della subacquea di Sharm, tutti i maggiori esperti del Mar Rosso, da Franz a Pierre, da Federico Forletta a Fabione Casarotti, un sacco di gente bravina, insomma, con le 5000 immersioni di media pro capita....





ascolta qui l'audio del resoconto, completo di briefing e procedure su RSI

Quello che a fine filmato fa il segno inequivocabile di 'C Factor' è Diego il socio d'allora.
E quelli che sembrano bisonti al pascolo sono proprio quelle bestie che pensate voi, i famigerati squali martello (o Sphyrna lewini) nel profondo blu. Godetevi il video. Alla faccia di chi dice che a Sharm el Sheikh gnegnè, e non c'è niente e gnegnegnegnè...  Lo dicevano già 20 anni fa, molti anni prima che questo video fosse girato... gengnegnegnè.

Many thanks to:

SHARMASTERS Co. Ltd.
Fabio Casarotti
Franz
Manu
All our friends and fishes.


PS: gli squali martello erano almeno 55, ma meglio non fare la figura degli sbruffoni. Tanto erano tutti lunghi almeno tre metri.

07 ago 2012

deepwater horizon - BP



Immaginate di dover spendere di affitto al giorno l’equivalente del valore di un appartamento a Lugano. Tanto costava alla BP l’affitto della piattaforma di trivellazione  Deepwater Horizon.  460.000 dollari che se ne vanno via ogni 24 ore mettono fretta.  Per mettere le mani al più presto su quel giacimento bisogna trivellare più veloci, magari usando acqua al posto dei fanghi di perforazione. Se qualcosa va storto c’è sempre il blow-off preventer, una valvola che si chiude automaticamente per contenere l’eruzione di un pozzo petrolifero. Invece quella valvola non funziona e un mix mortale di acqua, fanghi e metano corre in superficie a velocità supersonica: i gas s’incendiano subito e la piattaforma esplode,  uccidendo 11 uomini. Poi si inabissa. 
>leggi o scarica .pdf

02 ago 2012

papua: squali balena domestici

West Papua  è uno degli angoli più selvaggi della Terra,  uno degli ultimi buchi neri rimasti sulla mappa della civilizzazione, capace di ingoiare le fantasie e le aspirazioni di novelli Conrad ed esploratori. Laggiù gli Asmat, così si narra, nel 1961 banchettarono con Michael Rockefeller, ma non in qualità di invitato.  Un po’ più a nord del territorio Asmat, a Kwatisore Bay, i pescatori  ancora vivono su piattaforme galleggianti chiamate bagan. E’ la regione dell’ampia Cenderawasih Bay, oggi  parco nazionale dell’Indonesia.

> leggi o scarica versione .pdf

pterois volitans invade i caraibi


Nell’acquario di un centro sub di Key Largo, nel sud della Florida, c’è uno Pterois volitans, un pesce leone. Alle mie spalle più di dieci anni d’immersioni con i pesci leone, ma in un acquario più grande. Tra i due acquari c’erano migliaia di miglia di distanza. Le barriere naturali tra questi due acquari sono le gelide acque artiche e antartiche e le correnti fredde e impetuose  di capo Horn e Capo di Buona Speranza.

>>>leggi l'approfondimento: 'bio invasioni' di claudio di manao su immersiolano

>>>leggi 'quell'invasore di un pesce leone' claudio di manao su il corriere del ticino web