Prenotalo subito!

31 lug 2016

Fulmini peggio degli squali: 30 morti in un giorno solo. Uccidiamo i fulmini!

Il pinna bianca oceanico responsabile degli attacchi a Sharm nel 2011. Proprio lui. Foto di Marco Daturi 
(ANSA) - NEW DELHI, 30 LUG - Almeno 30 persone sono morte e altre 36 sono rimaste seriamente ferite a causa di fulmini oggi in diverse località dello Stato nord-orientale indiano di Orissa. Lo riferisce Odisha Tv.
    I distretti dove è stato segnalato il maggior numnero di vittime, precisa l'emittente, sono Bhadrak (8), Balasore (7) e Khurda (6). I fulmini, particolarmente numerosi oggi, sono un prodotto di intense piogge monsoniche che si stanno abbattendo in queste settimane in numerosi Stati indiani e che tradizionalmente colpiscono contadini al lavoro nei campi e abitanti dei villaggi rurali.
    Un alto responsabile di Orissa impegnato nei soccorsi ha indicato all'agenzia di stampa Ani che informazioni stanno affluendo da vari dipartimenti lasciando presupporre che il bilancio delle vittime aumenterà.
Fulmini assassini, in un giorno hanno fatto più morti degli squali in cinque anni.
Soprattutto tra chi non si sarebbe mai sognato di avventurarsi in mare.

Uccidiamo i fulmini.

23 lug 2016

Yakushima

La spiaggia di Inakahama, è il luogo del Giappone più frequentato dalle tartarughe marine. Su questa spiaggia, la più lunga dell’isola di Yakushima, ogni anno tra maggio e agosto più di cinquecento femmine di varie specie arrivano a deporre le uova... >>>

12 lug 2016

Immersioni da sogno: Shark & Yolanda Reef

Non c’è bisogno di entrare in acqua per capire perché Shark & Yolanda Reef è tra le dieci immersioni più belle del mondo, basta guardare una mappa. Lì intorno le rocce giallo ocra del deserto precipitano a capofitto verso la Grande Fossa Tettonica che separa la placca africana da quella arabica, creando di fatto il Mar Rosso e il Golfo di Aqaba. Ed esattamente lì, sulla punta meridionale del Sinai, due reef gemelli affiorano dall’abisso...
              Leggi tutto >>>