Prenotalo subito!

23 ago 2016

Sorpresa! è proprio uno squalo il vertebrato più longevo del pianeta!


Sorpresa: è uno squalo il vertebrato più longevo del mondo

Vertebrato per modo di dire, questa è una storia da acque fredde...
Scopri che un essere vivente che gironzola intorno alle esche degli Inuit della Groenlandia potrebbe essere nato ai tempi di Caravaggio.
Interessante è come hanno fatto i ricercatori ad arrivarci.
Per capire l’età degli esseri viventi di norma si effettuano esami istologici sulle ossa. Disdetta! Gli squali hanno scheletri cartilaginei, non ossei. E le cartilagini hanno una vita molto diversa da quella delle ossa.
Niente paura, gli scienziati scoprono che una parte dell’occhio del suddetto squalo risponde alle loro esigenze

WOW!

Ed è così che scopriamo che uno squalo, e non un elefante, è il vertebrato più longevo del pianeta.
Ho conosciuto piante che lo battono, piante che hanno l’età di Cristo. Ma questo è un vertebrato come noi. Anche se le sue vertebre son fatte della materia dei nostri lobi auricolari.

dice la scienza:

http://www.bbc.com/news/science-environment-37047168

http://www.scubaportal.it/uno-squalo-di-400-anni.html

https://www.newscientist.com/article/2100823-worlds-oldest-vertebrate-is-a-shark-that-may-live-for-500-years/

i giornali:

http://www.repubblica.it/scienze/2016/08/11/news/e_lo_squalo_della_groenlandia_il_vertebrato_piu_longevo_in_assoluto_con_i_suoi_400_anni_di_eta_-145824450/



20 ago 2016

Pesci cattivi la Top 10



I barracuda nutrono sentimenti? I pesci balestra hanno un'etica?
Non ci importa scoprirlo. La gente cerca cose tipo: pesci cattivi e squali assassini.
Quindi, in nome della web democracy faremo contente le vostre paure ataviche: ecco la TOP TEN dei pesci più cattivi. Con molte sorprese!


10 - Murena bianca

Non vi ucciderà, al massimo vi morderà le membranine tra le dita delle manine, ma è un pesce cattivo. Vi diranno che le murenine bianche sono timide e che non si avvicinano mai. Per fortuna non sono velenose ed hanno dentini piccolini, ma se avete paura (o dite in giro che sono timide) faranno del loro meglio per farvi fare una figura di m.

9 - Sergente maggiore

Dai da mangiare ai pesci? Butti mollichelle in mare? Aspettati che tutti i pesci sergente del quartiere vengano a pretendere la loro parte mordendoti i polpacci, i tuoi piedini comodamente inseriti nelle scarpette da reef (quelle con le quali ti hanno detto che puoi camminare sui coralli). Se qualcuno ti strappa i peli in acqua non ti stanno consigliando di frequentare l'estetista...

8 - Pesce Napoleone

Eccone un altro che senza cibi d'importazione non sarebbe nenache così curioso. Molti pensano che sia un buongustaio, avvezzo alle uova sode (di gallina!) e ad altre leccornie di superficie. Ebbene: quel pescione con la faccia da vitello ha una bocca telescopica potentissima in grado di frantumare teste di corallo. Fatevi mordere, lo racconteremo sui giornali specializzati!


7 - Cernia

Non ve l'aspettavate vero? Se dar da mangiare agli animali selvatici comporta subire la loro irriconoscenza, la cernia è la peggiore degli irriconoscenti: aspira il cibo e non fa più uscire niente grazie alle sue numerose fila di dentini e alle sue mascelle possenti. Aspettatevi quindi un bel guanto rovesciato fatto con la vostra pelle! L'acqua salata sulla carne viva è un'eperienza indimenticabile.



6 - Barracuda

Un vero mito di cattiveria con un perfetto physique du rôle, lo guardi in faccia e dici: lui è bastardo dentro! La sua cattiveria, come in tutti i precedenti casi, è proporzionale alle cibarie che sparpagliate in acqua per attirare i pesci e farvi un bel selfie. I migliori risultati si ottengono spruzzando formaggio fuso con le bombolette. Provare per credere! 

5 - Balestra titano 

Eccone uno brutto e cattivo. Il balestra titano quando protegge le uova attacca chiunque si avvicini al cono con il vertice proprio sul nido, e che si apre verso la superficie. Ma quelli di Woodhouse Reef inseguono i subacquei fuori dal loro territorio per centinaia di metri, fino a Jackson Reef. Pare che rosicchi le shamandure per mandare le barche a sfracellarsi contro il reef.


4 - Torpedine

Siete dei preziosi chirurghi? Dei missionari? Dei benefattori? Alla torpedine importa una cippa. Se la toccate vi dà una scossa che può raggiungere i 30 Ampere ed un voltaggio dai 50 ai 200 Volt, con un effetto simile a quello del famoso asiugacapelli (non quello a batterie) nella vostra vasca da bagno: può quindi tramortirvi o uccidervi friggendovi seduta stante.


3 - Pesce pagliaccio

Nemoooo???? Sì e per fortuna per voi è piccolo!
Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto e dai film della Disney. E' territoriale e brutalmente aggressivo. Tra subacquei si è spesso ipotizzata la terribile eventualità di un pesce pagliaccio post Fukushima, un mutante di due metri. Solo l'ipotesi farebbe gelare il sangue a uno squalo balena, o a un apneista con il fucile in mano. Ecco il Vendicatore Arancio delle Barriere.


2 - Pesce pietra

Avete presente un ammasso mimetico di bitorzoli con una bocca brutta che saltella qua e là sul reef in attesa di vittime distratte da uccidere? Eccolo, lui se ne frega di chi siete, chi votate, se avete la Porsche in garage o se vi piace Donald Trump. Non gli importa una sega che non siete commestibili: se lo toccate potreste trovarvi a pregare che vi amputino la parte del vostro corpo che l'ha fatto. Un buon motivo per non immergersi nudi!



1 - Cafonauta

Vi aspettavate lo squalo vero? Invece no! Il cafonauta merita a pieno titolo il primo posto nella Top-Ten. Ignorante delle regole e dei palloni segnasub colpisce casualmente e senza preavviso, solo per dar sfogo a un ego borioso da cinepanettone. Insomma è una (bruttissima) specie di superficie che miete vittime con eliche affilatissime. Decisamente fuori controllo, il cafonauta è il più feroce tra quelli in giro per mare.

Adesso direte: ma il cafonauta non è un pesce!
E certo che non lo è, ma se scriviamo 'specie marine' la webdemocracy non ci caga, e il messaggio non passa!

Aiutateci nel nostro sforzo di divulgazione condividendo questo articolo. Ma soprattutto condividendo questi link:  daneurope.org incidenti da elica


Per saperne di più
http://www.daneurope.org/web/guest/propeller-injuries

http://claudiodimanaoblog.blogspot.com/2016/07/fulmini-peggio-degli-squali-30-morti-in.html
https://en.wikipedia.org/wiki/Electric_ray
DAN Europ org. incidenti da elica

offetto da: